Cerimonia-pellegrinaggio alle Malghe di Porzûs il 3 luglio 2005

Spett.le

REDAZIONE INTERNI

L’Associazione Italiana Volontari Stay Behind, alla quale aderiscono coloro che hanno fatto parte della struttura militare speciale più nota come “Gladio” ed i cui nominativi sono stati resi pubblici nell’autunno del 1990 per decisione dell’allora presidente del Consiglio sen. Giulio Andreotti, si ritroverà anche quest’anno per una cerimonia/pellegrinaggio alle Malghe di Porzûs domenica 3 luglio.

Come ha dichiarato il presidente dell’Associazione, dottor Giorgio Mathieu, “..abbiamo scelto le Malghe di Porzûs quale sede morale della nostra associazione e qui saliremo domenica per onorarne le vittime e per riaffermare le motivazioni ideali che ispirarono la nostra volontaria adesione alla disciolta organizzazione militare Stay Behind, cioè la difesa della Patria, della sua indipendenza e delle sue libere istituzioni. Vi è nel sacrificio di quei martiri il vincolo di un comune sentire e di vivere gli stessi valori, per i quali Essi sono caduti, operando in tempi bui e difficili una scelta morale di civiltà che è e resta anche nostra”.

L’orazione ufficiale sarà tenuta quest’anno dalla professoressa Paola Del Din Carnielli, medaglia d’oro della Resistenza e Socia d’onore dell’Associazione, che, in occasione delle celebrazioni del 25 aprile 2005 a Udine, fu oggetto di una vergognosa provocazione da parte di un gruppetto di giovani comunisti.

 

Pinerolo, 1 luglio 2005                                  Assoc. Italiana Volontari Stay Behind

                                                                               Ufficio stampa

 

Per informazioni telefonare a

Giorgio Mathieu  3487119147  01217497