Ci ha lasciato un grande italiano, Riccardo Basile,

RICORDO DI UN PATRIOTA

Ci ha lasciato un grande italiano, Riccardo Basile, nostro Socio onorario, stroncato da un male che non perdona il 23 dicembre scorso, nel giorno dedicato alla Santa Vittoria.

Nato a Reggio Calabria il 20 ottobre 1934, ha frequentato l'undicesimo corso dell'Accademia di Modena; tra i vari incarichi ricoperti, ricordiamo il Comando dell'8° Reggimento artiglieria semovente campale "Pasubio" con sede a Banne, e successivamente il Distretto militare di Verona, con giurisdizione su Vicenza e Mantova.

Dottore in scienze strategiche, è insignito dell' Onorificenza di Grande Ufficiale dell' Ordine al Merito della Repubblica Italiana, della Medaglia Mauriziana e della Medaglia al Merito di Lungo Comando.

Così lo ricorda l'ex collega e amico Paolo Stocca, pure nostro Socio onorario, Past President per due mandati della Sezione di Trieste dell' U.N.U.C.I. - Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d'Italia:

"Era un catalizzatore di tante iniziative storico-militari di carattere nazionale e locale; ha portato avanti "battaglie" importanti, ma in definitiva lo si può ricordare con una sola, bella e significativa parola: un Patriota. Animato dall'entusiasmo e con la capacità di dialogare bene con le autorità sia civili che militari, Riccardo era riuscito a far restaurare alcune lapidi nel parco della Rimembranza sul colle di San Giusto, e ha contribuito a dare giusto riconoscimento ai connazionali morti nel 1946 nella strage di Vergarolla, a Pola.

Anche quale Presidente della Grigioverde, la Federazione delle Associazioni d'Arma, ha sempre tutelato l'italianità di queste terre e l'onorabilità delle truppe che hanno operato nella Venezia Giulia" Ricordiamo inoltre che tra i suoi molteplici incarichi ha ricoperto quello di Presidente della locale Associazione Nazionale Artiglieri d'Italia, di delegato per la Guardia d' Onore alle Reali Tombe del Pantheon, di Presidente della Famiglia Polesana, vice presidente del Comitato per i Martiri delle Foibe, vice presidente della Lega Nazionale, garante del Parco della Rimembranza.

Apprezzato conferenziere sui temi inerenti la Storia Patria ed in particolare le complesse vicende del confine orientale, è stato autore dei libri "Per Trieste - Per l'Italia", "La nostra Bandiera", "Cronologia essenziale della Storia d'Italia" e di molti scritti, alcuni dei quali riportati nei fascicoli divulgativi del Sacrario di Basovizza.

Generale Riccardo Basile: presente !