Comunicato stampa dell'Associazione

Pinerolo, 27 maggio 2004

L'Associazione Italiana Volontari Stay Behind segnala che una iniziativa del Comune di Torreano in provincia di Udine consentirà agli abitanti della zona che durante gli anni del confronto est-ovest sarebbe stata la prima ad essere esposta alle conseguenze di una invasione, di conoscere, dopo tanta informazione preconcetta, la «vera storia» della Gladio attraverso la testimonianza diretta del Ten.Generale Paolo Inzerilli, comandante di quella Struttura Militare Speciale che fu per più tempo responsabile delle sua organizzazione e della preparazione dei suoi quadri alle attività clandestine contro una eventuale occupazione militare del territorio italiano.

Il Sindaco del Comune di Torreano aprirà il convegno con un saluto proprio a testimoniare, con le sue parole e la sua presenza, la sconfitta del tentativo, condotto da una parte della sinistra, di cancellare con il silenzio dopo tanta disinformazione, il riconoscimento della legittimità della organizzazione Stay Behind Italiana e della sua estraneità a qualsiasi attività illecita negli oltre 40 anni della sua esistenza.

Il convegno è stato annunciato da una comunicazione sul sito internet del Comune di Torreano (www.torreano.net) che riporta il contenuto dell'invito allegato.

Il presidente onorario dell'Associazione che riunisce gli ex-gladiatori, avv. Giorgio Brusin, presiederà il convegno e il presidente dott. Giorgio Mathieu illustrerà gli obiettivi dell'Associazione a tutela della onorabilità di quanti hanno servito nella struttura segreta, dopo la definitiva sentenza di assoluzione dei vertici della Gladio da qualsiasi ipotesi di reato.

Pinerolo, 27 maggio 2004