Comunicato sull'articolo del giornale "L'Unità" del 26 ottobre 2007

A quanto ci risulta l’unico giornale ad aver dato notizia della presentazione di un  nuovo disegno di legge al riguardo dei cosidetti “ex-gladiatori” da parte del sen. Cossiga, è stato L’Unità. Ci fa piacere, ma non possiamo non notare  che, comunque, un paio di colpi bassi anche questa volta non ci sono stati risparmiati.

Affermare che “non sono chiari i dettagli dell’attività svolta da Gladio” vuol dire non aver letto compiutamente le sentenze della magistratura; se poi per dettagli si intendono cose irrilevanti e ininfluenti, bè allora non sappiamo proprio cosa farci !! L’altra punzecchiatura, questa davvero assolutamente gratuita, sta nella chiusura dove si scrive che l’assemblea generale si terrà a Verona (ed è vero), il 28 ottobre (ed è vero), “ data non proprio neutra” e questa è una illazione che davvero ci ha sbalordito.

Eravamo sicuri che la scelta fosse stata dettata, molto più semplicemente e senza dietrologia, dalla disponibilità del Consiglio direttivo per quella domenica, risultando quelle precedenti e quelle successive già occupate per altre manifestazioni e non volendo andare troppo oltre in inverno. Tutto qui, forse un po’ semplice, ma tutto qui !!!”

Il Presidente dell'Associazione Stay-Behind

Giorgio Mathieu