Stay-Behind a Londra nel famosissimo "IMPERIAL WAR MUSEUM"

Nel famosissimo “Imperial War Museum” di Londra, forse il più grande ed importante museo della I° e II° Guerra Mondiale, almeno in quanto a dovizia di documentazione e a larghezza di archivi, nella sezione dei “Servizi Segreti” si ricordano le missioni inglesi a fianco dei partigiani italiani e si ricordano anche episodi postbellici che qui in Italia sono stati oggetto di strumentalizzazioni politiche per ottenere vantaggi di fazione o, peggio ancora, personali.

L’operazione STAY BEHIND è ben spiegata come sistema di intervento e salvataggio da parte di operatori NATO di personalità di spicco di paesi membri eventualmente invasi da forze militari di occupazione del Patto di Varsavia.

Una operazione di intelligence, dunque, concordata insieme da tutti i paesi membri, quando la Guerra Fredda non era quello scherzo che alcuni storici o sedicenti tali vorrebbero oggi far credere.

Il Presidente

Giorgio Mathieu