Un emendamento per i gladiatori: equiparati ai militari..

logo_corsera.gif

martedì, 25 ottobre, 2005

Un emendamento per i gladiatori:
equiparati ai militari, senza assegni

(s. riz.)

«Io ho fatto il carabiniere. Loro i gladiatori. Tutti abbiamo servito il Paese».

Lucio Malan motiva così il suo emendamento alla Finanziaria che riconosce a chi ha militato nell' organizzazione Stay behind, sciolta ufficialmente il 27 novembre 1990, lo status di militare in servizio, pur senza effetti «retributivi e pensionistici».

Il senatore di Forza Italia spiega che è la stessa norma «prevista dal Ddl che ha come primo firmatario Francesco Cossiga». Sottolinea inoltre che l' iniziativa è caldeggiata dal suo conterraneo Giorgio Mathieu, presidente dell' Associazione degli ex gladiatori. Ma perché un emendamento alla Finanziaria? «E' una corsia preferenziale», dice Malan. Che, consapevole di non avere possibilità di successo, si consola: «Almeno avremo posto il problema».
Rizzo Sergio